Pitteddhe salentine

Condividi sui social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola Porzioni:
500 gr Farina 00
100 gr Olio di oliva evo
160 ml Latte
1 Limone
1 pizzico Sale
Marmellata di uva

Aggiungi la ricetta al segnalibro

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pitteddhe salentine

Tipologia:
    Cucina:

    Dalla tradizione culinaria salentina

    • 60
    • Persone 30
    • Media

    Ingredienti

    Descrizione

    Condividi

    Le Pitteddhe salentine sono un dolce povero della tradizione pugliese, per il quale si utilizzano prodotti locali. La ricetta tradizionale non prevede l’uso di zucchero: l’unico ingrediente che addolcisce è la marmellata d’uva.

    Pitteddhe salentine ultima modifica: 2017-11-02T20:41:53+01:00 da Dolci.it

    Preparazione

    1
    Fatto
    15

    Impasto

    Grattugiare la scorza del limone dopo averlo lavato (1). Impastare farina e olio (2), poi iniziare ad aggiungere il latte poco alla volta fino ad ottenere una pasta compatta ed elastica (3).

    2
    Fatto
    15

    Composizione

    Stendere la pasta per ottenere una sfoglia spessa 2-3 mm e ricavarne dei cerchi rotondi di 8-10 cm di diametro (4). Mettere al centro di ogni cerchio di pasta una cucchiaiata scarsa di marmellata (5) (ovviamente si può usare qualunque tipo di marmellata, purchè non sia acquosa; nella ricetta tradizionale si usa quella d’uva, fatta in casa, senza zucchero, ma un ottimo sostituto a più basso indice glicemico è la marmellata di fragole). Pizzicare i bordi dei cerchi di pasta in cinque punti, fino ad ottenere dei cestini (6)

    3
    Fatto
    25

    Cottura

    Cuocere in forno a 160° per circa 25 minuti, controllando il colore e la doratura della pasta.

    Dolci.it

    Recensioni della ricetta

    Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
    pitte di pasqua calabrese
    precedente
    Pitte pie
    successivo
    Cantuccini
    pitte di pasqua calabrese
    precedente
    Pitte pie
    successivo
    Cantuccini

    Aggiungi un commento