T.P.T che cos'è?

visitatori
7 commenti,

In alcune ricette usate in pasticceria spesso si parla di t.p.t, non è un ingrediente misterioso ma è una sigla che indica tanto per tanto ed è formato da 50% zucchero e 50% farina di mandorle.
E' possibile trovarlo in commercio gia' pronto ma lo si può realizzare facilmente a casa unendo parti uguali dei due ingredienti o addirittura creandosi la farina partendo dalla mandorle pelate.

Articoli correlati

Commenti

Ritratto di Gioia
Fantastico!!!! Questo é esattamente quello che cercavo!! Ti ringrazio per la spiegazione!! :)
Ritratto di Beatrice
prego, mi fa piacere esserti stata utile!
Ritratto di ce
grazie!
Ritratto di Beatrice
come è scritto nell'articolo significa tanto per tanto e indica la stessa quantità di zucchero e farina di mandorle
Ritratto di Alessio
Significa "Tanto per tanto", non si tratta per forza di farina e di mandorle ma di qualsiasi ingrediente la cui quantità è identica a quella di un altro.
Ritratto di Melissa
Ciao! In una ricetta devo utilizzare della pasta di mandorle t.p.t., ho acquistato la pasta di mandorle già pronta, ma non riesco a capire se ho preso quella giusta, dato che quella che ho comprato viene utilizzata per decorare, mentre a me serve per aggiungerla nell'impasto di un pan di spagna; è possibile che abbia sbagliato e che a me serva una pasta di mandorle diversa?
Ritratto di Beatrice
no è giusta ma devi aggiungere lo zucchero se la ricetta richiede t.p.t

Aggiungi un commento