Chococake

visitatori
0 commenti,

Sommario

Dosi per4 Porzioni
Preparazione
30 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
1 ora
CostoMedio
DifficoltàMedia

Per gli amanti del cioccolato, per coloro che vogliono coccolarsi nei giorni di festa con un dolce goloso e scioglievole, ecco il Chococake. Tre strati di pura delizia in abiti festosi.

Ingredienti

50 Grammi di Mandorle
in polvere
50 Grammi di albumi
80 Grammi di zucchero a velo
senza glutine
17 Grammi di Zucchero
100 Grammi di Zucchero
50 Grammi di farina di riso
finissima senza glutine
30 Grammi di Maizena
senza glutine
20 Grammi di Fecola
senza glutine
300 Grammi di panna fresca
200 Grammi di Cioccolato fondente
senza glutine
1 Cucchiaino di cacao amaro
senza glutine
3 cioccolato
cioccolatini cremini al fondente senza glutine (facoltativo)
20 Grammi di Liquore
al cioccolato senza glutine
Preparazione: 

La sera precedente.

Per la base macarons.

Mixate la farina di mandorle con 80 g di zucchero a velo e setacciate bene tutto.

Montare a neve 50 g di albumi a temperatura ambiente e aggiungete pian piano i 17 g di zucchero semolato.

Quando otterrete una massa spumosa della consistenza di una meringa, incorporate il composto di mandorle e zucchero a velo in tre volte e setacciandolo nuovamente,

Disegnate su un foglio di carta da forno 2 dischi di 16 cm di diametro.

Versate il composto in una sacca da pasticceria munita di beccuccio liscio e riempite i dischi disegnati, cercando di fare uno strato uniforme e non troppo spesso.

Lasciate che il composto asciughi all'aria per circa 2 ore.

Scaldate il forno a 160° e cuocete i dischi per 15'.

Lasciate raffreddare bene e poi staccateli delicatamente dalla carta da forno.

 

La sera precedente.

Per il pan di spagna.

Montate benissimo le uova con 100 g di zucchero semolato.

Ottenuta una massa spumosa e gonfia, incorporate la farina di riso, la fecola e la maizena ben setacciate.

Versate il composto in uno stampo da 16 cm di diametro foderato con carta da forno e cuocete a 180° per circa 25'.

Lasciate raffreddare.

 

La sera precedente.

Per la ganache montata.

Scaldate la panna, ma non arrivate a bollore.

Tritate il cioccolato e versategli sopra la panna calda.

Mescolate finché non è ben sciolto il cioccolato.

Coprite con pellicola e lasciate che rassodi (non mettete la ganache in frigo altrimenti indursice troppo).

 

L'indomani.

Assemblaggio.

Ritagliate dal pan di spagna uno strato di circa 1 cm di spessore (la rimanenza può essere congelata oppure usata per altre preparazioni).

Posizionatelo su un vassoio per dolci e bagnate la base con il liquore.

Montate la ganache al cioccolato con le fruste e una volta ottenuta una ganache montata, versatela in una sacca da pasticceria con beccuccio liscio.

Decorate lo strato di pan di spagna con uno strato di ganache.

Coprite con uno strato di macaron e decorate anche quello.

Coprite con il secondo disco di macaron e decoratelo con tanti piccoli ciuffetti.

Con il poco di ganache rimasta, coprite il bordo del dolce per eliminare le imperfezioni.

Spolverate del cacao amaro sul dolce.

Sbriciolate 3 piccoli cremini e decorate il dolce (facoltativo).

Va servito a temperatura ambiente, quindi se lo riponete in frigo abbiate l'accortenzza di toglierlo circa 30' prima di consumarlo.

Aggiungi un commento