Pancakes con lievito madre

visitatori
2 commenti,

Sommario

Dosi per12 Porzioni 4
Preparazione
1 1⁄2 ore
Cottura
5 minuti
Tempo totale
1 7⁄12 ore
DifficoltàFacile

Le pancakes sono una delle ricette americane più conosciute ed amate.

La ricetta del magnifico chef americano Emeril Lagasse prevede l'utilizzo del lievito madre, il quale non solo dona profumo, ma rende la pancakes spettacolari.

Questa è la mia versione senza glutine, senza lattosio e senza proteine del latte, così che tutti possano davvero godersi delle meravigliose pancakes.

Ingredienti

2 uova medie
cat.O extrafresche biologiche
190 Grammi di Farina
MixIt DS senza glutine senza lattosio
120 Grammi di Lievito madre
senza glutine senza lattosio appena rinfrescato
1 Cucchiaino di Vaniglia
in polvere certificata senza glutine
60 Grammi di zucchero di canna
integrale
6 Grammi di Bicarbonato
di sodio
200 Milligrammi di latte
di soia senza glutine senza lattosio
70 Grammi di olio
di riso
100 Milligrammi di Sciroppo d'acero
per accompagnare
Preparazione: 

Nella ciotola della planetaria, con la frusta per montare, sbattere le uova intere con lo zucchero.

Quando sono montate, aggiungere il latte di soja tiepido e l'olio di riso.

In una ciotola mescolare assieme la farina senza glutine, la vaniglia in polvere, il bicarbonato di sodio.

Smontare la frusta per montare.

Aggiungere nella planetaria il lievito madre e, con la frusta a gancio a bassa velocità, amalgamare il tutto.

Una volta amalgamato, aggiungere all'impasto gli ingedienti secchi.

Impastare, sempre con la frusta a gancio, aumentando la velocità man mano.

Si ottiene un impasto liscio e molto morbido, che deve riposare un ora a temperatura ambiente.

Cuocere le pancakes una per volta in un padellino caldo (20 cm circa).

Servire tiepide, accompagnandole con lo sciroppo d'acero nella quantità che si preferisce.

Commenti

Ritratto di alessandra  madi

Ciao,si puó usare la pasta madre in polvere e in che dosi?grazie mille

Ritratto di Fabipasticcio

Ciao Alessandra, per usare la pasta madre liofilizzata con questo tipo di ricetta, dovresti fare un preimpasto, ovvero reidratare la pasta madre con circa 100 g di farina senza glutine, che va sottratta all'impasto, e con 100 g di liquidi che vanno sottratti alla quantità totale. Se deve essere senza glutine, sincerati che la pasta madre sia certificata. Buona giornata

Aggiungi un commento