Purcedduzzi

visitatori
0 commenti,

I purceddhruzzi sono tra i dolci più tradizionali del Salento.

Di origine antichissima, riconducibile ai tempi del Medioevo, che viene preparato in prossimità delle feste natalizie e a Carnevale con la ricetta tramandata dalle nonne.

Sono simili agli Struffoli napoletani, gnocchetti di pasta fritti e poi ricoperti di miele e confettini colorati.

Ogni paese conserva una ricetta diversa dello stesso dolce, ma la tradizione prevede che non possa mancare è l’olio extravergine d’oliva aromatizzato con le bucce di agrumiche rendono il dolce speziato e particolarmente friabile.

Il nome deriva dal fatto che la loro la forma ricorda di piccoli porcellini.
A Taranto è tradizione che venga mangiato il giorno di Sant'Antonio Abate, il 17 gennaio; perché questo santo viene rappresentato con un porcellino.

Articoli correlati

Aggiungi un commento