Il latte è sicuro per la nostra salute?

visitatori
0 commenti,

Da quanto risulta da una recente ricerca scentifica effettuata in Spagna presso l'Università di Jean, risulterebbe che nel latte che normalmente compriamo per fare la colazione, siano presenti tracce di sostanze come analgesici,antiinfiammatori, ormoni sessuali e estrogeni.

La ricerca pubblicata sul Journal of Food Chemistry, dimostra che tali sostanze, estranee alla naturale composizione del latte vaccino, derivino da trattamenti di ormoni che servono per far aumentare notevolmente nei bovini, la produzione di latte, rispetto alla quantità normale. Inoltre lo stress a cui vengono sottoposte le mucche, viene tenuto sotto controllo con antiinfiammatori e antibiotici, che puntualmente ritoviamo nel latte.

Diversi ricercatori e nutrizionisti dibattono sull'argomento, c'è chi sostiene che le quantità riscontrate di sostanze estranee siano talmente piccole che non esiste possibilità di contaminazione, mentre altri sostengono che l'uso continuo porterebbe ad aumento della sensibilizzazione da parte del nostro organismo, fino a recare grandi problemi alla salute, 

Il prof. Franco Berrino, incontrato a Fano ad un convegno sull'alimentazione, sconsiglia vivamente l'uso del latte soprattutto per nostri figli, prima di tutto per le ragioni sopra elencate e poi perche bere latte vaccino stimola l'aumento dell'ormone IGF1 che potrebbe portare ad un aumento dell'incidenza del cancro.

Parlando poi di diete consigliate, continua dicendo che tutti i cibi potrebbero essere utilizzati a patto che se ne conosca la provenienza, dovrebbero essere di origine biologica e diproduttori che rispettino una certa etica nell'allevamento non intensivo del bestiame.

Quindi per i nostri dolci e le nostre fantastiche creme pasticcere cerchiamo di trovare almeno latte bio.

Articoli correlati

Aggiungi un commento